È morto Andrzej Wajda

È morto a Varsavia a 90 anni il regista polacco Andrzej Wajda.

Autore di numerosi film sulla storia della Polonia, vinse la Palma d’oro a Cannes nel 1991 con L’uomo di ferro. Nel 2000 ricevette l’Oscar alla carriera.

Il regista era atteso alla Festa di Roma dove verrà proiettato il suo ultimo film Afterimage dedicato alla vita del pittore polacco Wladyslaw Strzeminski e delle repressioni da lui subite nel dopoguerra in Polonia ad opera del Partito comunista.

9 Ottobre 2016

wajda

Advertisements