Inquinamento. Polonia peggio della Cina!

Delle 50 città più inquinate del Vecchio continente 33 sono polacche.
A gennaio i livelli di polveri sottili a Varsavia e Cracovia hanno raggiunto i 437 microgrammi per metro cubo. La media consentita dalla Ue nelle 24 ore è di 50 microgrammi: in Francia l’allarme smog scatta quando si superano gli 80, in Polonia la soglia è 300. Ma non sono le automobili a creare il problema, bensì il carbone. La causa dello smog che spesso avvolge città come Cracovia o Katowice, infatti, è proprio la generazione di elettricità, il riscaldamento delle case e l’alimentazione dell’industria tramite carbone; il settore, però, dà lavoro a 120mila persone nel settore, e non è facile pensare di chiuderlo.
Ma il Ministro dell’Energia Krzysztof Tchorzewski minimizza: «Non cediamo alla demagogia può esserci più inquinamento ma non per questo si vive meno».
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s